Il sole chef

Il far cucina è insieme scienza, arte e cultura, e la gastronomia del Sud Italia rappresenta l'essenza della scienza, dell'arte e della cultura del Mediterraneo: il sole, il mare, il suolo e le numerose civiltà che lo hanno dominato si esprimono magnificamente negli intensi sapori e aromi delle sue regioni.

Inoltre, ogni cucina è legata al suo territorio: essa rispecchia le caratteristiche, le tradizioni e i prodotti del luogo così come si sono storicamente e climaticamente determinati.

L'Italia è da sempre internazionalmente riconosciuta come il "teatro del gusto", un vero e proprio tempio dedicato all'enogastronomia dove trovano spazio i migliori vini, olii e prodotti tipici.

Le regioni del Sud Italia celebrano la difesa e la valorizzazione delle cucine locali con le loro specialità confezionate secondo i dettami della tradizione, magari interpretata, ma mai stravolta.

Le tecnologie moderne, infatti, universalmente utilizzate nella preparazione del cibo, seppur di innegabile utilità, nel Sud Italia non sostituiscono i modi del fare tradizionale, soprattutto quando questi sono essenziali per la riuscita di un piatto. Allo stesso modo, in queste regioni si è convinti che non si può fare una buona cucina senza buone materie prime: la materia prima è, infatti, già di per sé espressione di cultura gastronomica.

Per questo i nostri tours enogastronomici si svolgono tra ristoranti rinomati, locali segreti e case private dove ancora si possono scovare le classiche pietanze della cucina di un tempo, i vini più pregiati, gli olii di maggiore qualità.
Insomma, la cucina e i vini del Sud Italia costituiscono da soli una buona ragione per intraprendere un viaggio in Italia.